Loading

Scambio di esperienze

Raccontare, ascoltare, sostenersi a vicenda

Entrare a far parte di un gruppo di persone accomunate dalla stessa situazione permette a molti familiari ma anche a molti malati di Alzheimer di uscire dal loro isolamento. Il sostegno pratico e morale che ci si offre a vicenda infonde forza, dà coraggio e suggerisce idee preziose.

 

Gruppi di familiari

Normalmente un gruppo di questo tipo è composto dalle cinque alle dieci persone. Gli incontri si tengono una volta al mese in un luogo centrale e facile da raggiungere. Questi incontri sono riservati ai familiari dei malati di Alzheimer o delle persone affette da un’altra forma di demenza che vivono a casa o in una residenza sanitaria assistenziale. I gruppi di familiari sono uno dei servizi offerti dalle sezioni cantonali.

 

Gruppi di familiari di giovani malati di demenza

Diverse sezioni e la segreteria centrale organizzano incontri di gruppo per i familiari dei malati di demenza in giovane età. La situazione e le esigenze dei malati giovani e dei loro familiari sono molto diverse da quelle dei malati anziani.

 

Gruppi di malati di demenza

I malati di demenza si ritrovano in questi gruppi diretti da esperti per esercitare la memoria, ma anche per svolgere attività ludiche come dipingere o suonare. Questi incontri servono ad alimentare l’autostima e a mantenere le competenze sociali.

 

Nella sezione di Friburgo c’è un gruppo di malati di demenza che organizza attività da svolgere nel tempo libero.

 

Il foro di discussione è un punto d’incontro ideale per uno scambio di esperienze tra i malati e tutti gli interessati in genere. Qui potete fare domande ma anche raccontare le vostre esperienze che potrebbero rivelarsi molto preziose per gli altri.